Fermato in auto sulla Litoranea e trovato con quasi un chilo di hashish in un borsone

In manette un 47enne di Roma. Trasportava 10 panetti di stupefacente

Un 47enne di Roma, F.F., è stato arrestato dai carabinieri a Borgo Grappa per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nel corso di uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dello spaccio, l'uomo è stato fermato lungo la via Litoranea mentre era alla guida della sua auto. L'automobilista è stato sottoposto a una perquisizione personale e del veicolo. 

L'accertamento disposto dai militari ha consentito di scoprire 10 panetti di hashish del peso di quasi un chilo, per la precizione 987 grammi. Lo stupefacente era nascosto all'interno di un borsone ed è stato sequestrato. Il 47enne è stato invece trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento