Centro diurno di via Mugilla intitolato a Salvatore Minenna, per tutti "il sindaco"

Questa mattina la cerimonia ufficiale alla presenza del primo cittadino, dei rappresentanti dell'amministrazione e degli ospiti della struttura. Coletta: "Oggi qui onoro un collega"

Cerimonia di intitolazione, questa mattina, del centro diurno per disabili di via Mugilla a Salvatore Minenna. Grande partecipazione all'evento, a cui hanno preso parte gli operatori del centro gestito dalla cooperativa Osa, il sindaco Damiano Coletta, l'assessore ai servizi sociali Patrizia Ciccarelli, i consiglieri comunali Bellini, Mattei e D'Achille, il fratello di Salvatore. Nel corso della cerimonia i bambini della scuola di via Quarto hanno portato in dono un ritratto.

A Salvatore, che in città era noto a tutti come il "sindaco" o il "bruscolinaro", viene quindi intitolata la struttura che accoglie i disabili. "E' un atto dovuto - ha spiegato nel corso della cerimonia il presidente della commissione cultura Fabio D'Achille - perché va ad un uomo che è diventato il simbolo di tutte le persone diversamente umili che popolano Latina".

"Quest’occasione festosa - ha aggiunto l'assessore Patrizia Ciccarelli ringraziando gli ospiti del centro - è uno scombussolamento non semplice da gestire per voi". Il ringraziamento è stato esteso alla commissione Toponomastica che ha raccolto la proposta di D’Achille e al Consiglio comunale che l’ha approvata all’unanimità. "L’intitolazione di strade, edifici, aree della città – ha proseguito la Ciccarelli – è sempre importante perché è la narrazione della nostra storia che è fatta di atti eroici, ma anche di chi ha saputo resistere alle difficoltà. Ci sono eroi che non finiscono sui libri, che tuttavia è giusto ricordare. Salvatore è stato uno di questi eroi".   

Emozionato il sindaco Coletta nel suo intervento: "Questa intitolazione è diversa dal solito perché vuole ricordare una persona che gran parte di noi ha conosciuto, che la comunità ha protetto e che oggi ricorda con grande affetto. E’ un’intitolazione che ci consegna la testimonianza di una storia di cui andare fieri. Salvatore era e rimarrà sempre il nostro sindaco. Oggi qui onoro un collega".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Ferma una giovane, tenta di rubarle l’auto e la picchia: arrestato un 28enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento