Controlli a tappeto della polizia in Q4, al Nicolosi e alle autolinee

Utilizzato il sistema di bordo Mercurio con cui sono state verificate oltre 1.300 targhe di veicoli

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato effettuato dalla squadra volante nel capoluogo pontino, su disposizione del questore Rosaria Amato. I controlli hanno interessato il quartiere della Q4, il Nicolosi e l'area delle autolinee.

Due equipaggi della Volante e altri due del reparto Prevenzione criminale di Roma hanno perlustrato il territorio effettuando posti di bloco con l'uso del sistema di bordo Mercurio per la lettura automatica delle targhe. Con l’ausilio del personale della squadra amministrativa della polizia di Stato, sono state controllate,  in via Giulio Cesare ed in Via Marchiafava, alcune sale slot. Due cittadini extracomunitari, un tunisino ed un nigeriano, fermati all’interno della sala giochi di via Giulio Cesare, sono stati condotti in Questura a disposizione dell'ufficio Immigrazione per più approfonditi accertamenti.

Complessivamente sono state controllate 79 persone, di cui 27 stranieri, fermati 35 veicoli, elevate 14 infrazioni per violazioni al codice della strada, controllate con il sistema Mercurio 1.378 targhe di auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, contagi a Priverno. Il sindaco spegne le polemiche: “Nessuna zona rossa”

Torna su
LatinaToday è in caricamento