Hascisc e cocaina in casa, 47enne arrestato dai carabinieri

Oltre alla droga l'uomo aveva materiale per pesare e confezionare le dosi. E' accusato di spaccio

Un 47enne di Latina è stato arrestato e posto ai domiciliari per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. B.A., queste le sue iniziali, è stato sottoposto ad una perquisizione domiciliare da parte dei carabinieri della sezione operativa nell’ambito di un’attività mirata proprio a contrastare il fenomeno dello spaccio di droga.

Nella sua abitazione i militari dell’Arma hanno trovato 115 grammi di hascisc con materiale per il confezionamento, la pesatura e il taglio dello stupefacente e quasi due grammi di cocaina.

La droga e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro e per il 47enne sono scattati gli arresti domiciliari in attesa  del processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento