Ferragosto, falò vietati sulle spiagge di Latina

L'amministrazione ricorda a cittadini e turisti il divieto di accendere fuochi in aree pubbliche e sull'arenile

Falò vietati sulle spiagge del lido di Latina. In vista del Ferragosto, il Comune di Latina ricorda a turisti e cittadini che è vietato accendere fuochi sull'arenile, un divieto sancito dall'ordinanza balneare 2019 del 26 marzo scorso. L'articolo 16 del regolamento di polizia urbana stabilisce inoltre che è vietato bruciare materiali di qualsiasi tipo o accendere fuochi, vietato l'uso di bracieri, griglie e barbecue su aree pubbliche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'amministrazione ricorda inoltre che nelle ore notturne il personale di Abc è impegnato nelle consuete operazioni di pulizia degli arenili e che l'eventuale presenza di persone che stazionano sulla spiaggia potrebbe essere un ostacolo alle operazioni. "Si confida nel buon senso dei cittadini - scrive l'amministrazione in una nota - e di coloro che stanno trascorrendo le ferie estive nella nostra città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento