Medicina rigenerativa, al Goretti di Latina un ambulatorio per le patologie articolari e tendinee

I trattamenti si utilizzano per il ripristino funzionale di tessuti e degli organi danneggiati. L'ambulatorio diventato un riferimento nel Lazio

E' attivo all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina l'ambulatorio multidisciplinare per chi soffre di patologie come tendinopatie croniche, artrosi nei gradi iniziaili, dolori atricolari e tendinopatie degli sportivi. Il trattamento avviene mediante medicina rigenerativa. I trattamenti di medicina rigenerativa si utilizzano per il ripristino funzionale di tessuti e degli organi danneggiati, grazie all’utilizzo di concentrati piastrinici denominati Prp (Platelet Rich Plasma) che vengono utilizzati come promotori della rigenerazione dei tessuti danneggiati.

Mediante un’ accurata selezione dei pazienti da parte dei medici dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia (di cui è responsabile il dottor Luigi Ceci), Annarita Piccinato e dottor Roberto Fava, e dell’Unità Operativa del Centro Trasfusionale (diretto dal dottor Francesco Equitani), dottoressa Paola Cocco, vengono trattate in questo modo numerose patologie. Le articolazioni trattate sono l’anca (con tecniche ecoguidate), il ginocchio e la caviglia e le spalle.

In questi anni la soddisfazione per l’utenza è stata tale che l’ambulatorio è diventato un riferimento nel Lazio. Il percorso ospedaliero garantisce la tracciabilità di ogni momento del percorso, dal Day Hospital per il prelievo del sangue alla conservazione a -70° presso i frigoriferi dell’emoteca fino alla somministrazione settimanale della terapia da parte degli specialisti ortopedici. All’ambulatorio è possibile accedere prenotando al Cup mediante impegnativa del proprio medico di base con la dicitura “visita ortopedica per terapia con fattori di crescita piastrinici”, dalla visita in poi tutto è gestito e coordinato internamente con il Centro trasfusionale e l’ambulatorio di Medicina Rigenerativa afferente all’Unità Operativa di Ortopedia. I pazienti non candidati al trattamento rigenerativo possono comunque contare su nuovi dispositivi infiltrativi di ultima generazione. 

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Street art contro la mafia: murale dedicato a Falcone e Borsellino nel cuore di Latina

I più letti della settimana

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento