Incendio in via Geminiani: 40 persone evacuate, appartamenti interdetti. Madre e figlia intossicate

Il bilancio del violento rogo partito nella notte da un'auto parcheggiata nel garage dell'edificio. Vigili e ambulanze al lavoro per ore

Due persone intossicate, madre e figlia trasportate in codice rosso all'ospedale Goretti, 40 persone evacuate per mezzo di un'autoscala, 18 appartamenti interdetti. E' il bilancio del violento incendio divampato nella notte in via Geminiani, nel quartiere Q5, a Latina. E' stato accertato che le fiamme si sono sviluppate da un'auto, probabilmente una Smart, parcheggiata nel garage di una palazzina. In pochi minuti il denso fumo ha invaso il vano scale dell'edificio e le abitazioni al primo piano dello stabile.

Immediato l'allarme alla sala operativa dei vigili del fuoco, che ha inviato sul posto una squadra del comando di Latina e una squadra di Aprilia insieme a un'autoscala con cui sono stati evacuati tutti gli appartamenti del palazzo. Sul posto anche diverse ambulanze del 118, che hanno preso in consegna tutti i residenti per gli accertamenti del caso. Il rischio più grosso era rappresentato proprio dal monossido di carbonio che ha intossicato una bambina di pochi mesi e sua madre, per le quali è stato necessario l'immediato trasferimento al pronto soccorso. I vigili del fuoco hanno evacuato complessivamente 40 persone dalle proprie abitazioni. 

Una squadra ha intanto domato le fiamme sprigionate da un'auto parcheggiata nel garage e, concluso l'intervento ha interdetto a scopo cautelativo e fino al ripristino delle normali condizioni di sicurezza le scale A e B della palazzina per un totale di 18 appartamenti. 

Nel corso dell'intervento, durato diverse ore, sono stati impegnati complessivamente 19 vigili del fuoco, un funzionario e il capo turno provinciale per il coordinamento di sei automezzi di soccorso, pattuglie della polizia e mezzi del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento