Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

Non ce l'ha fatta la 21enne originaria di Lamezia Terme che nei giorni scorsi era stata operata a Formia per una rinoplastica. Aperta un'inchiesta per chiarire le cause del decesso

Foto: profilo Facebook

Non ce l'ha fatta Mariachiara Mete, la 21enne originaria di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, che era stata operata per un intervento di rinoplastica. La giovane è deceduta questo pomeriggio all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. I medici hanno dichiarato la morte alle 17. Nei giorni scorsi la ragazza era stata sottoposta a un intervento chirurgico di rinoplastica alla clinica Casa del Sole di Formia, ma proprio durante l'operazione qualcosa è andato storto.

Durante quello che doveva essere un intervento di routine la 21enne ha avuto un arresto cardiaco ed è stata trasferita d'urgenza all'ospedale Dono Svizzero di Formia. Da qui è stata poi trasferita in eliambulanza al Goretti di Latina, dove è arrivata in coma. Le sue condizioni si sono poi aggravate e questa mattina, 24 giugno, è iniziato da parte dei sanitari, il periodo di osservazione sulla sua attività cerebrale, fino alla constatazione di decesso. Sulle cause della morte sarà aperta un'inchiesta e sul corpo della giovane verrà effettuata l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento