Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

Tra loro esponenti di spicco della criminalità pontina e anche due agenti della polizia penitenziaria in servizio nella casa circondariale di Latina

Sono 34 i soggetti destinatari di ordinanze di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione "Astice", condotta dai carabinieri del comando provinciale di Latina e dalla polizia penitenziaria di Latina. Trenta sono finiti in carcere, altri quattro ai domiciliari. 

Tutti i dettagli dell'operazione

Ecco i nomi degli arrestati. In carcere sono finiti:

Antonio Di Noia, 38enne di Latina
Massimiliano Del Vecchio, 35enne di Fondi
Gennaro Amato, 54enne di Afragola
Angelo Travali, 33enne di Latina
Salvatore Travali, 29enne di Latina. 
I cinque erano in realtà già detenuti nel carcere di via Aspromonte e da qui cercavano di riorganizzarsi, impartendo ordini all'esterno e ottenendo favori dai poliziotti corrotti della penitenziaria.

I due poliziotti infedeli sono invece: Franco Zinni, 56enne di Roma, ispettore  presso la Casa circondariale di Latina in pensione da qualche mese; Gianni Tramentozzi, 50enne di Terracina. Anche loro sono finiti in carcere per corruzione, per aver favorito alcuni esponenti di spicco della criminalità organizzata pontina concedendo loro favori in cambio di denaro e di droga. 

Angelo Petrillone, 50enne di Sabaudia
Simone Petrillone, 25enne di Priverno
Riccardo Petrillone, 27enne di Latina
Nicoletta Torri, 44enne di Terracina
Martina Giacomelli, 23enne di Roma
Eduard Lala, 26enne albanese
Michael Consoli, 31enne di Sezze
Adriatik Deda, 41enne albanese
Edri Collaku, 28enne albanese
Giacchino Iazzetta, 31enne di Acerra (Napoli)
Antonio Sellacci, 54enne di Sonnino
Mauro Guerrieri, 42enne di Sonnino
Francesco Falcone, 48ene di Latina
Luca Pintus, 36enne di Sezze
Stefano Venditti, 26enne di Latina
Emauele Pagliaroli, 28enne di Terracina
Mario Braganti, 25enne di Fondi
Niko Tamburo, 28enne di Terracina
Marco Quattrociocchi, 36enne di Latina
Saverio Dei Giudici, 30 anni, Terracina
Ndricim Lalaj, 29 anni, Albania

Destinatari della misura in carcere anche Salvatore Di Girolamo e Angelo Di Girolamo, di 56 e 30 anni. Entrambi considerati legati al clan Di Lauro e inizialmente irreperibili, si sono consegnati in mattinata presso la caserma dei carabinieri.

AI domciliari:

Maria Spina, 61enne di Napoli
Rachele Sellacci, 31enne di Sezze
Andrea Lazzaro, 46enne di Latina
Eneida Skendo, 28enne albanese
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento