Fermato al Nicolosi mentre si aggira tra le auto in sosta: straniero denunciato

A carico di un tunisino di 40 anni è scattata una denuncia per porto di arnesi atti allo scasso

E' stato fermato perché si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta in via Corridoni, nel quartiere Nicolosi. Un cittadino tunisino di 40 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato in stato di libertà per porto di arnesi atti allo scasso. Il controllo è scattato nel pomeriggio di ieri, 10 settembre, da parte degli equipaggi della squadra volante. 

Il cittadino straniero, fermato dagli agenti, ha mostrato subito un atteggiamento nervoso ed è stato quindi perquisito. All'interno del suo marsupio gli agenti hanno trovato un martello multifunzone che l'uomo non ha saputo giustificare. E' stato quindi accompagnato in Questura, identificato e denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • Banda dei furti seriali, in udienza la difesa contesta l'associazione a delinquere

Torna su
LatinaToday è in caricamento