Rapina nella notte alla sala slot del Nicolosi: caccia ai due banditi

Il colpo messo a segno in via Marchiafava. Indaga la polizia che esaminerà le immagini delle videocamere del locale

Una rapina è stata messa a segno nella notte in via Marchiafava, nel quartiere Nicolosi, ai danni di una sala slot. Due uomini, a volto scoperto, sono entrati all'interno del locale fingendosi normali clienti. Poi si sono avvicinati al gestore e gli hanno intimato di consegnare il denaro e lo hanno picchiato colpendolo sul volto e lasciandolo ferito. 

Poi hanno afferrato parte dell'incasso e sono fuggiti a quanto pare a piedi per le strade del quartiere popolare. Quando i banditi si sono allontanati è scattato l'allarme alla polizia. Sul posto alcune pattuglie della Volante insieme agli esperti della Scientifica che hanno effettuato un accurato sopralluogo alla ricerca di tracce dei responsabili. Il gestore del locale, rimasto ferito per l'aggressione dei rapinatori, è stato invece soccorso da un'ambulanza e trasportato all'ospedale per le cure del caso. 

Ancora in fase di quantificazione il bottino. Sul caso stanno indagando gli investigatori della squadra mobile, che dovranno esaminare i filmati delle videocamere all'interno della sala slot per cercare di individuare gli autori del colpo che a quanto pare sarebbero stranieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento