Rifiuti, in cinque mesi a Latina 108 verbali e 32mila euro di sanzioni

Le multe riguardano il non corretto conferimento e l'abbandono di rifiuti ingombranti

Continua l'attività degli ispettori ambientali di Abc che a Latina vigilano sul corretto conferimento dei rifiuti e della raccolta differenziata. In questo periodo l'attività di controllo è concentrata soprattutto nella zona della marina, che vede un forte aumento della popolazione legato al periodo estivo e alla presenza di turisti. 

Nell'arco di cinque mesi di attività il servzio di controllo degli ispettori su tutto il territorio comunale ha consentito di rilevare complessivamente 108 infrazioni pari a circa 32.400 euro di sanzioni. Le multe hanno riguardato soprattutto l'accertamento del non corretto conferimento dei rifiuti da differenziare (spesso lasciati fuori dai raccoglitori o contenuti all'interno di sacchi neri), l'abbandono di rifiuti ingombranti, di scarti di cantiere, di mobili o elettrodomestici. 

Oltre all'attività di controllo, gli ispettori dell'azienda Abc svolgono anche un servizio di formazione e sensibilizzazione alla cittadinanza per migliorare la raccolta differenziata e incentivare l'utilizzo delle isole ecologiche comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento