“Latina: Storia di un ospedale che non c’è più”: il docufilm sulle origini della sanità pontina

Presentato il lavoro nato da un'idea del presidente dell'Ordine dei Medici Righetti: racconta del primo ospedale o meglio della prima infermeria, poi centro antimalarico ed infine ospedale della città di Latina, allora Littoria

Ospedale visto dall'alto 1937

Latina: Storia di un ospedale che non c’è più”: è stato presentato ieri mattina in anteprima il docufilm che racconta le origini della storia della sanità pontina, del primo ospedale dell’allora Littoria. 

Nato da un’idea del presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Latina, Giovanni Maria Righetti, il lavoro è inserito nel progetto più ampio che comprende la storia della sanità pontina. 

La “Storia di un ospedale che non c’è più” racconta del primo ospedale o meglio della prima infermeria, poi centro antimalarico ed infine ospedale della città di Latina, allora Littoria. La trama del racconto parte dal 1923, periodo antecedente la bonifica, e si chiude alla fine degli anni ‘80 con la demolizione dell’ospedale; nel mezzo, le testimonianze, i racconti i documenti e le foto, sapientemente intrecciati da Dina Tomezzoli, che ha curato i testi e supervisionato il montaggio delle immagini, realizzato da Gabriele Bròcani anche regista del docufilm. 

“Il corto - si legge in una nota -, ha regalato un tassello di storia ad un territorio che tendenzialmente tende a dimenticare. L’idea dell’Ordine dei medici è di far conoscere, specie le nuove generazioni, che nello spazio sito al centro di Latina chiamato piazza San Benedetto, tra via Cesare Battisti e Corso Emanuele Filiberto, sede da circa 30 anni di un ampio parcheggio, si è dipanata una parte importante della storia della sanità della città”. 

Il docufilm, Latina: Storia di un ospedale che non c’è più, della durata di circa trenta minuti sarà presto disponibile in dvd e sul sito dell’ordine dei medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

Torna su
LatinaToday è in caricamento