Truffa al sistema sanitario con il Viagra, in aula un imputato racconta

Processo in udienza preliminare per tre delle persone arrestate con l'accusa di associazione a delinquere

Ha preso il via questa mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Mario La Rosa il processo a carico di alcuni degli imputati dell’inchiesta Blue Wish che aveva portato nel maggio dello scorso anno all’arresto di sette persone accusate a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale.

Secondo l’accusa gli imputati, si sarebbero appropriati di ricettari medici autentici con la compiacenza di un medico di base e nella compilazione di impegnative a carico di ignari anziani pazienti ai quali veniva attribuito falsamente un codice di esenzione totale proprio degli invalidi di guerra: i farmaci in questione erano quelli  per la cura della disfunzione erettile come il Viagra che venivano poi rivenduti a prezzo ridotto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’udienza di questa mattina il gup ha ascoltato Michele Rivignano Vaccari che, assistito dagli avvocati Francesco Vasaturo e Oreste Palmieri, ha scelto il rito abbreviato. L’uomo ha ammesso le sue responsabilità e si è anche soffermato sul ruolo degli altri indagati. L’udienza proseguirà il 17 maggio quando sarà esaminata la posizione degli altri due che hanno chiesto il rito abbreviato,  Ilenia Marconi e Francesco Sodano mentre Sonia Battisti ha patteggiato la pena di 2 anni e otto mesi. Il medico di Sezze Enzo Ricci, Carolina De Bonis e Remo Callarinci hanno scelto invece il rito ordinario con giudizio immediato come richiesta dalla Procura e il processo a loro carico è in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

  • Sabaudia, parcheggi a pagamento in centro e sul lungomare: le tariffe dall’8 giugno

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

Torna su
LatinaToday è in caricamento