Incendio al Goretti, i chiarimenti dell'ospedale: ora le verifiche sulle cause

Ieri, 31 agosto, il rogo in un locale esterno. Alcuni reparti sono interessati dal fumo e in via cautelativa le stanze sono state temporaneamente evacuate

Sono ancora ignote le cause dell'incendio che ieri mattina, 31 agosto, è divampato al Goretti. L'ospedale ha chiarito che il rogo si è sviluppato in un locale esterno adiacente al poliambulatorio del nosocomio e ha bruciato del materiale tecnico.

Le fiamme sono state poi tempestivamente domate alla squadra antincendio interna e dai vigili del fuoco e successivamente si è proceduto a una verifica delle condizioni di sicurezza dei reparti adiacenti e sovrastanti. I reparti, come accertato, "sono stati interessati esclusivamente dal fumo - spiegano dall'ospedale - e in seguito alle verifiche effettuate dai vigili del fuoco sono stati dichiarati agibili". 

Non si sono inoltre registrate conseguenze per la salute né per gli operatori né per i pazienti che, in via cautelativa, sono stati fatti uscire temporaneamente da alcune stanze di degenza interessate dal fumo. "Sono già in corso da parte della direzione sanitaria e tecnica - spiega l'ospedale in una nota - anche alla luce dei rilievi effettuati dai vigili del fuoco, tutte le verifiche del caso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento