Cori, rifacimento manto stradale della Circonvallazione Gramsci e di via Artena: modifiche alla viabilità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

L’Astral Spa è pronta a dare inizio al rifacimento di alcuni tratti del manto stradale della circonvallazione ‘A. Gramsci’, a Cori, e a seguire del tratto comunale di via Artena, a Giulianello, per un investimento complessivo di 150mila euro messi a disposizione dalla Regione Lazio - Direzione Regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative.

La Pisana aveva accolto il progetto elaborato dall’Ufficio Tecnico Comunale di Cori, sulla base del programma di viabilità stilato dall’Assessorato ai Lavori Pubblici, inerente alla manutenzione di due delle principali arterie stradali di competenza dell’Ente, visibilmente usurate dall’intenso traffico quotidiano. Importante anche l’intercessione del consigliere regionale Enrico Forte, che ha riportato le richieste dell’Amministrazione comunale di Cori all’attenzione di Fabio Refrigeri, Assessore ai Lavori Pubblici della Giunta Zingaretti.

Il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici, Ennio Afilani, dal canto suo aveva più volte sollecitato la Regione, fino all’avvenuto inserimento del piano di sistemazione della viabilità interna di Cori e Giulianello tra gli impegni finanziari della Pisana e poi ancora affinché l’Azienda Strade Lazio, la società che si occupa della progettazione, realizzazione, manutenzione e gestione amministrativa di gran parte della rete viaria regionale, avviasse i lavori che ha avuto in affidamento dalla Regione.

“Le parole sono diventati fatti, contrariamente a quanto paventava qualcuno – così Ennio Afilani saluta l’apertura del cantiere e rispedisce al mittente talune critiche – è vero, c’è stato ritardo nell’avvio dell’intervento rispetto a quanto programmato che non è dipeso assolutamente da noi – precisa il titolare dei LL.PP. – ora però possiamo finalmente procedere al miglioramento della percorribilità e della sicurezza di altre due strade fondamentali del nostro paese.”

In vista dell’esecuzione di questi lavori, a partire da lunedì 5 ottobre, dalle ore 07:00 e fino al termine degli stessi, scatteranno alcune modifiche alla viabilità interna di Cori. Divieto di transito a tutti i mezzi pesanti superiori a 3,5 t. in Via Circonvallazione Gramsci. Divieto di sosta con rimozione e senso unico alternato su tutta la Circonvallazione. Il capolinea Co.Tra.L. di via G. Leopardi verrà spostato in Piazza della Croce (lato Palazzo Scarnicchia). Il transito del servizio urbano Caliciotti, degli autocarri e dei mezzi pesanti direzione Cori Alto si svolgerà in direzione Giulianello e Via S. Nicola. Le eventuali modifiche della viabilità interna di Giulianello verranno comunicate prima di intervenire su via Artena.

Torna su
LatinaToday è in caricamento