Legalità e lotta al bullismo, l’Arma incontra gli studenti di Cori e Giulianello

All'iniziativa hanno partecipato il Tenente Colonnello Andrea Mommo, Comandante del Reparto Territoriale dei Carabinieri di Aprilia, e il Maresciallo Maurizio Falsetti, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cori

I valori della legalità e la lotta al fenomeno del bullismo. Se ne è parlato nel corso delle lezioni aperte agli alunni delle classi quinte elementari e terze medie di Cori e Giulianello. Un progetto educativo dell’Arma dei Carabinieri al quale l’Istituto Comprensivo Statale «Cesare Chiominto» ha aderito per il secondo anno consecutivo. La lotta all’illegalità inizia dalla scuola e l’interazione fra Scuola e Arma dei Carabinieri, nella duplice veste di operatrice della sicurezza ed educatrice, può risultare importante nel processo di sviluppo del senso civico delle future generazioni.  

Per due giornate, una alla scuola primaria «Virgilio Laurienti» di Cori e l’altra presso la pari grado «Don Silvestro Radicchi» di Giulianello, il Tenente Colonnello Andrea Mommo, Comandante del Reparto Territoriale dei Carabinieri di Aprilia, e il Maresciallo Maurizio Falsetti, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cori, hanno interagito con gli studenti, previa visione di alcuni filmati, spiegando le tematiche legate al rispetto dell’altro e delle regole, per una convivenza civile, e al fenomeno del bullismo, devianza antisociale presente oggi nel mondo reale e in quello virtuale e delle nuove tecnologie

Un momento significativo di informazione e formazione per le scolaresche locali, ma anche per apprezzare da vicino il lavoro educativo svolto dall’Arma sul territorio, che si affianca all’attività preventivo-repressiva al fine di promuovere e diffondere la “cultura della legalità” e migliorare le prospettive del vivere civile, mediante occasioni di incontro-confronto e sensibilizzazione e creando rapporti di prossimità con i cittadini. L’iniziativa ha riscosso ancora una volta l’ampia soddisfazione dei giovani, ma anche del dirigente scolastico, dei suoi collaboratori e di tutto il corpo docente.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento