In casa un fucile risultato rubato: arrestato per ricettazione e detenzione abusiva di armi

I carabinieri di Lenola hanno effettuato una perquisizione domiciliari in casa di un 30enne di Fondi

Ricettazione e detenzione abusiva di armi. Con queste accuse è stato arrestato un uomo di 30 anni di Fondi. I carabinieri di Lenola hanno perquisito la sua abitazione e hanno scoperto un fucile da caccia "poli" calibro 12, risultato provento di un furto commesso a Lenola il 4 maggio del 2013. 

L'uomo è stato quindi condotto nella sua abitazione dove resterà agli arresti domiciliari per i reati di ricettazione e detenzione abusiva di armi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento