Minacce per 4 politici locali, lettera intimidatoria con proiettile

Destinatari del plico, intercettato dal personale dell'Ufficio delle Poste, erano due assessori comunali e due consiglieri, come anche un funzionario della Gerit. Indaga la polizia

Era indirizzata a loro la lettera minatoria accompagnata da un proiettile calibro 6.35 e indirizzata alla redazione di Latina Oggi.

Come si legge questa mattina nelle pagine del noto quotidiano pontino, gli assessori Pasquale Maietta e Marco Picca, insieme ai consiglieri comunali Michele Nasso e Vincenzo Malvaso, e un funzionario della Gerit, erano i destinatari di un plico contenente l’intimidazione rivendicata da un sedicente gruppo armato rivoluzionario.

La scoperta della missiva è stata fatta nei giorni scorsi quando è stata intercettata dal personale dell’Ufficio delle Poste insospettito dalla consistenza del plico. Da qui l’allarme lanciato alla polizia.

La Questura, che mantiene il massimo riserbo, non esclude si possa trattare comunque dell’opera di un mitomane.

Allertati la Prefettura e il Ministero dell’Interno, mentre continuano le indagini e i 5 interessati hanno rifiutato la scorta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento