Arrestato dopo la lite in un bar, ubriaco aggredisce i carabinieri

I militari erano arrivati nel locale a Marina di Minturno per una lite che vedeva coinvolto anche il 54enne; durante i controlli l'uomo si è scagliato contro i militari procurando loro delle lesioni. I fatti nella notte

Erano intervenuti in un bar per una lite quando sono stati aggrediti da un uomo che, evidentemente ubriaco, si è scagliato contro di loro.

Notte movimentata per i carabinieri di Minturno che stanotte hanno arrestato un uomo di 54 anni originario di Napoli, già gravato da precedenti di polizia.

La chiamata al centralino del 112 è arrivata quando in un bar sull'Appia nella zona di Marina di Minturno è scoppiata la lite che vedeva coinvolto anche il 54enne.

Dopo il loro arrivo nel locale per i controlli, l’uomo, in evidente stato di ebbrezze, infatti si è scagliato contro i militari, procurando loro anche delle lesioni.

Dopo l’arresto è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

  • Coronavirus, crescita stabile: nel Lazio 4266 positivi da inizio emergenza, in provincia 392

Torna su
LatinaToday è in caricamento