“LiveInLazio Estate 2014”, a Latina attesa per il “Festival Pontino”

La rassegna per tre mesi farà respirare a tutta la regione il profumo della cultura con musica, spettacoli, rassegne ed eventi. Nella provincia pontina le due manifestazione “Festival Pontino” e Invasioni Creative

Musica, danza, spettacolo, festival e rassegne e tanto altro per oltre tre mesi di programmazione - dal 18 giugno al 23 settembre, con una ultima iniziativa in programma fino alla fine di ottobre - con decine di locazione, centinaia di rappresentazioni e migliaia di interpreti.

Questo e molto di è più è il “LiveInLazio Estate 2014”, la stagione culturale della Regione Lazio, che prevede un calendario giornaliero fitto di eventi che animeranno non solo la capitale ma anche tutte e quattro le altre province, presentata ieri dal presidente Nicola Zingaretti e dall’assessore alla Cultura, Lidia Ravera alla presenza di molti artisti, tra i quali Monica Guerritore e Giancarlo Cauteruccio, e alcuni sindaci dei Comuni coinvolti.

Si parte da Tivoli con il Festival internazionale di Villa Adriana, inaugurato il 18 giugno per poi passare per Roma con i cartelloni delle prestigiose stagioni di Caracalla e di Santa Cecilia, e ancora all’Auditorium Parco della Musica con Luglio suona bene. Il Ric Festival è diventato quest’anno Regione Invasioni Creative (dal 2 luglio al 27 agosto), triplicandosi nelle edizioni di Frosinone, Latina e Rieti: tre capoluoghi, tre festival di teatro, musica e danza. In programma nella Maremma etrusca, il Vulci Festival (dal primo al 19 agosto), a Latina e provincia i concerti del Festival pontino (dal 2 luglio al 3 agosto) che toccheranno luoghi di meraviglia come il Castello di Sermoneta e l’abbazia di Fossanova, mentre l’antico Teatro romano di Cassino ospiterà l’evento conclusivo di Cassino off (6 luglio 2014), rassegna di teatro sociale e molto altro ancora. 

"Sono molto soddisfatto perché ce l'abbiamo fatta anche quest'anno e non era assolutamente scontato - ha esordito il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti -. Stiamo operando la più grande rivoluzione economico-finanziaria del Lazio degli ultimi venti anni senza dover rinunciare a pilastri della vita civile come la cultura. In vista dell'Expo 2015 - prosegue il Governatore – abbiamo iniziato a tenere sempre più insieme il tema della promozione culturale con la valorizzazione del territorio. Ciò deriva dalla volontà di promuovere la buona cultura, valorizzando le perle del nostro territorio, perché anche il luogo più bello se abbandonato e privo di contenuti cade nel degrado e dalla concreta consapevolezza che cultura è sviluppo, economia, e creazione di valore aggiunto". 

"Questa promozione culturale - ha concluso Zingaretti – si inserisce in una Regione che sta mettendo le cose a posto innanzitutto attraverso la legge della cultura, che ci auguriamo entro la fine dell'anno diventi realtà.  Una legge importantissima perché identifica la strategia, elimina l'arbitrio, introduce trasparenza e vincola a forme permanenti di stanziamento economico la pubblica amministrazione.

Vogliamo accendere una luce sui territori della regione Lazio - ha aggiunto l’assessore Ravera - sulle associazioni di cittadini, sulle bande, sui cori, sui teatri di strada e vogliamo che la cultura sia goduta e consumata dal maggior numero di persone, e anche prodotta, perché attraverso la produzione di cultura si costruisce un pubblico consapevole”.

IL FESTIVAL PONTINO - Il Festival Pontino, dal 2 luglio al 3 agosto, inaugura la stagione culturale nel territorio di Latina, mentre a dare avvio alle Invasioni Creative di LATINA dal 10 al 17 luglio saranno due progetti-spettacolo dedicati ai bambini della periferia di Borgo S. Michele e Borgo Sabo­tino a cura di Jobel Teatro e Teatro delle Apparizioni.  La mostra di NUfactory, Come Together, arricchisce il programma di iniziative per la valorizzazione e la promozione dell’arte urbana, che quest’anno ospiterà anche l’installazione performativa e multimediale Angeli sulla Città a cura del Teatro Potlach. Dal 15 al 17 luglio Monica Guerritore, gli Agricantus ed Enzo Avita­bile saranno protagonisti delle serate, precedute dalla programmazione di teatro ragazzi a cura di Matuta Teatro, Opera Prima e Gli Omini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento