Lotteria Italia, la Befana porta fortuna: 2 vincite in provincia

Cisterna e Formia i comuni baciati dalla dea bendata che ha portato 50mila e 20mila euro. Il Lazio è la regione dove si è giocato di più con 1,6 milioni di biglietti venduti

Due sono i premi della Lotteria Italia che hanno raggiunto la provincia di Latina. Cisterna e Formia le città fortunate che si sono aggiudicate la prima il premio di seconda categoria – dello da 50mila euro – e la seconda quello di terza categoria – da 20mila euro.

Ma quella di quest’anno è stata una lotteria, abbinata alla trasmissione di Rai1 di Antonella Clerici, “La prova del cuoco”, che ha fatto registrare la stessa crisi economica che sta vivendo il paese.

In totale sono 8.034.240 i biglietti venduti per una raccolta complessiva di 40.171.200 euro, vale a dire circa 6 milioni in meno rispetto allo scorso anno quando erano stati staccati circa 9,6 milioni di tagliandi.

Ma come sempre il Lazio si presenta come la regione che rischia e che gioca di più, con 1,6 milioni di biglietti venduti – i dati sono comunicati dall’Aams, Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato -. Latina, con i suoi 57.420 tagliandi, si piazza terza nella regione alle spalle di Roma (1.318.020 biglietti) e di Frosinone 185.320).

E due sono i pontini che ieri sera al momento dell’estrazione hanno gridato di gioia. A Cisterna, infatti è stato venduto il biglietto serie E 435671 che si è aggiudicato uno dei premi da 50mila euro messi in palio; mentre a Formia quello della serie I 019113 che si è aggiudicato il bottino di 20mila euro.

Napoli è la città milionaria che si è aggiudicata il primo e ricchissimo premio di 5 milioni di euro con il biglietto serie G 113669.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento