Furto in casa a Maenza: i carabinieri sorprendono il ladro e lo arrestano

In manette un uomo di 37 anni residente nel paese. La refurtiva restituita al proprietario

Arrestato in flagranza di reato per furto in abitazione. E' accaduto nella notte a Maenza. In manette è finito un 37enne di origini marocchine. Il ladro è stato sorpreso dai carabinieri dopo essersi introdotto all'interno di un'abitazione privata. 

Poco prima l'uomo era riuscito a forzare l'ingresso e una volta dentro aveva portato via alcuni elettrodomestici. La refurtiva è stata parzialmente recuperata dai militari e restituita al proprietario di casa. L'arrestato, temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza della caserma, è stato condotto questa mattina in tribunale per la celebrazione del rito direttissimo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchia la ex moglie in strada e minaccia il figlio minorenne: bloccato dalla polizia

  • Incidenti stradali

    Provocò un incidente mortale sulla Pontina, condannato a due anni

  • Cronaca

    Cisterna, chiude in casa la madre malata lasciandola senza cibo: rinviata a giudizio

  • Cronaca

    Furto sventato alla Wurth: arriva la polizia e i ladri abbandonano 50mila euro di refurtiva

I più letti della settimana

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Operazione San Valentino, banda dei furti in villa in manette: i nomi degli arrestati

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Parco dei Monti Aurunci, straordinario avvistamento di un gatto selvatico

  • Latina, sgominata la banda dei furti in villa: dieci arresti

  • Traffico illecito di rifiuti: sottratti a Roma e rivenduti al centro rottami di Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento