"Carcere alle due maestre", scritte sui muri della scuola contro le insegnanti sospese

"Ergastolo alle due maestre", "No alla violenza sui bambini", "Mamma le maestre ci picchiano": queste alcune delle frasi scritte con lo spray sui muri dell'asilo di piazza Dante, in pieno centro, contro le due maestre allontanate dalla scuola

Numerose scritte, dal tono decisamente pesante, sono apparse già nella serata di ieri sui muri della scuola di piazza Dante a Latina dopo la sospensione delle due maestre perché ritenute responsabili di violenze e maltrattamenti nei confronti dei piccoli che frequentano la scuola. 

Un caso quello esploso ieri dopo il provvedimento notificato dalla polizia alle due insegnanti accolto con indignazione e sconcerto, rabbia e preoccupazione non solo da parte dei genitori dei bambini dell’asilo ma anche da parte dell’intera cittadinanza

"Ergastolo alle due maestre", "No alla violenza sulle scuole", “No alla violenza sui bambini”, ”Mamma le maestre ci picchiano”: queste alcune delle scritte che ancora questa mattina campeggiano sulle pareti mentre alcuni dei bambini vengono accompagnati a scuola dai genitori. 

Un episodio che si inserisce, e va ad inasprire, un clima già teso per la delicata vicenda. 

Nella giornata di giovedì è stato notificato il provvedimento alle due maestre che, come spiegato dalla Questura, sono state riprese mentre compivano “violenze fisiche sui bambini che non obbedivano tempestivamente a quanto loro intimato ovvero a strattonarli violentemente, ingiuriarli e mortificarli con urla, minacce e frasi lesive della dignità personale”. Le indagini sono state avviate dalla polizia dopo le segnalzioni da parte di alcuni dei genitori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto nel primo pomeriggio di oggi, dopo che il Comune ha dato mandato alla Latina Ambiente, sono iniziate le operazioni pulizia dei muri e di rimozione delle scritte apparse nella serata di ieri all’esterno della scuola di piazza Dante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 nuovi casi: uno è un autista dei bus. La Asl: "Rischio diffusione per presenza di asintomatici"

  • Coronavirus, molti pazienti ex covid presentano sindrome post traumatica da isolamento

  • Coronavirus Anzio, tornano i contagi: tre nuovi casi registrati in città

  • Coronavirus: nel Lazio 12 nuovi casi. In provincia positiva una donna rientrata dal Brasile

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: nessun caso in provincia, 13 nuovi pazienti nel Lazio e 58 guariti

Torna su
LatinaToday è in caricamento