Domenica da incubo al lido, un pò di pioggia manda in tilt il traffico

Rientro da dimenticare per quanti ieri avevano scelto il lungomare di Latina. La pioggia improvvisa, e il rientro anticipato dei bagnanti ha mandato in delirio la circolazione: automobilisti bloccati, code e proteste

Una domenica da incubo per quanti, approfittando del sole e del clima decisamente estivo, hanno deciso di trascorrere una giornata al lido di Latina ieri. E’ bastata, infatti, un pò di pioggia per mandare in delirio il traffico con automobilisti bloccati in auto, clacson che suonavano e proteste.

Tutto è successo nella parte compresa tra Foce Verde e Capoportiere, quella “vittima” delle tante polemiche per il senso unico, per intenderci.

Dopo una splendida giornata di sole, il cielo si scurisce e comincia a piovere, quasi contemporaneamente tutti i bagnanti prendono asciugamani e ombrelloni pronti per tornare a casa. E scoppia il caos. Auto incolonnate, traffico bloccato, un tremendo ingorgo che paralizza la circolazione con la situazione resa ancora più difficile da qualche automobilista che decide percorrere il tratto di strada contromano fino verso la piazzetta di Foceverde.

E’ il delirio; e nella prima vera domenica d’estate il tanto discusso senso unico sul litorale di Latina non ha davvero superato la prova.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione Dusty Trade, i personaggi coinvolti nel sistema di corruzione

  • Politica

    Elezioni 2018, Bersani al Moderno: “Lavoro, sanità e scuola per ridurre le disuguaglianze"

  • Cronaca

    Rapina in Piazza Dante, professionista minacciata e derubata

  • Cronaca

    Erosione, dalla Regione un protocollo d'intesa per il litorale tra Latina e Sabaudia

I più letti della settimana

  • Aprilia baciata dalla fortuna: vinti 2 milioni di euro con un gratta e vinci

  • Soldi e cocaina in cambio di favori: 13 arresti della Finanza

  • Atti osceni in pubblico, straniero inseguito e picchiato da un gruppo di ragazzi

  • Superenalotto, 20 febbraio 2018: un’altra estrazione con jackpot da record

  • Incidente sul lavoro, gli cade addosso il motore di un'auto: ferito titolare di un'officina

  • Aggressione al maneggio, dopo un mese di agonia muore Armando Martufi

Torna su
LatinaToday è in caricamento