Maltempo, paura a Sezze: tetto di legno divelto dal vento finisce su una palazzina

Sono oltre 35 gli interventi di soccorso dei vigili del fuoco in tutta la provincia a causa delle forti raffiche di vento

Notte difficile in molte zone della provincia pontina a causa del maltempo che ha causato danni e disagi. Dalla scorsa notte sono stati oltre 35 gli interventi di soccorso tecnico urgente espletati dalle squadre dei vigili del fuoco a causa del vento forte. Gli interventi più urgenti e importanti hano interessato, dalle 2 in poi, i territori di Latina, Sabaudia e Sezze e nella mattinata di oggi, sabato 3 febbraio, c'erano ancora diverse richieste di intervento in coda. 

La maggior parte delle richieste di intervento ha riguardato la rimozione di alberi caduti che hanno ostacolato le arterie stradali, come la via Appia tra i comuni di Pontinia e Sabaudia

Più grave invece la situazione che si è verificata nel comune di Sezze, in particolare in via Paganini dove il tetto di legno di un'abitazione è stato divelto dal vento e scaraventato su una palazzina adiacente. Nessuna persona è rimasta coinvolta, ma nella zona ci sono stati momenti di terrore. Tempestivo l'intervento delle squadre di vigili del fuoco che hanno lavorato per diverse ore. Sempre a Sezze si sono registranni danni anche ad alcuni capannoni industriali e alle serre agricole. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento