Tromba d'aria a Terracina: un morto e diversi feriti. La città in ginocchio

Tragico bilancio. Scene di devastazione in molte zone della città. Decine le segnalazioni e le richieste di soccorso

Pesantissimo il bilancio di una violenta tromba d'aria che si è abbattuta su Terracina lasciando la città in ginocchio. Una persona ha perso la vita e altre sono rimaste ferite. Si tratta però soltanto di una prima stima perché gli interventi dei soccorritori sono ancora in corso e si stanno susseguendo chiamate al 118 e ai vigili del fuoco.

In viale della Vittoria molti alberi sono caduti in strada, sradicati dalla violenza del vento, e si sono abbattuti sulle auto parcheggiate e lungo la strada. Proprio in questa zona della città si è registrata una vittima e un ferito in gravi condizioni. A perdere la vita Nunzio Cervoni, 57 anni. Ferito gravemente l'uomo che era in auto con lui. Dieci sarebbero invece i feriti portati al pronto soccorso.

Situazione analoga lungo la via Appia, sempre a Terracina, dove il vento ha divelto alberi e pali provocando danni ingenti alle vetture e al palazzo delle poste. La devastazione è stata documentata da decine di video amatoriali e foto che stanno facendo il giro dei social. Il sindaco di Terracina Nicola Procaccini ha raccomandato ai cittadini di non uscire di casa.

Maltempo, devastazione ovunque: la conta dei danni

Protezione civile in arrivo da Roma in supporto della popolazione

La sala operativa di Protezione civile del Lazio ha mosso in direzione della cittadina laziale circa dieci squadre attrezzate di volontariato per liberare le strade e dare assistenza alla popolazione. E' stata inoltre contattata l'amministrazione comunale chiedendo di sapere se c’è popolazione o strutture da evacuare. Da valutare anche la necessità di effettuare verifiche della stabilità sulle alberature rimaste in piedi. Le attività proseguiranno anche la notte fin quando non saranno ripristinate le condizioni minime di sicurezza. L’Agenzia regionale di Protezione civile ha predisposto la fornitura di pasti ai propri volontari. Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il direttore dell’Agenzia Carmelo Tulumello sono in costante contatto telefonico con i prefetti di Latina e Frosinone.

Violenta tromba d'aria a Terracina | IL VIDEO  

Scuole chiuse da nord a sud della provincia

Le testimonianze

"La situazione è drammatica. In viale della Vittoria ci sono appartamenti dove sembra quasi vi sia scoppiata una bombola a gas". E' il concitato racconto all'Adnkronos di Gianfranco Sciscione, presidente del consiglio comunale di Terracina. 

"Ci sono alberi caduti, tetti scoperchiati, è un via vai di vigili del fuoco e ambulanze. Quello che è successo è impressionante". A raccontare all'Adnkronos le conseguenze della tromba d'aria che ha colpito questo pomeriggio Terracina è Giuseppe Toscano. "E' durata circa dieci minuti, ero nel mio studio e ho avuto l'impressione che la stanza stesse decollando. E' stata un tromba d'aria violentissima - racconta ancora - la città è stata colpita in varie zone, il lungomare, viale della Vittoria, via Roma, sono caduti pini secolari. Viale della Vittoria ha perso tutti i suoi alberi e le auto parcheggiate sono rimaste schiacciate. Camminare in città in questo momento è pericolosissimo". 

Intanto, il Comune di Terracina ha emesso un'ordinanza per la giornata di domani, martedì 30 ottobre, che ordina la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e la chiusura di tutti gli edifici comunali. L'amministrazione invita inoltre tutti i cittadini a limitare gli spostamenti solo "in casi di emergenza ed estrema necessità". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

  • Incendio ed esplosione in un capannone a Sabotino: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
LatinaToday è in caricamento