Maltrattamenti in famiglia: non rispetta il divieto di avvicinamento, 51enne ai domiciliari

I carabinieri di Maenza hanno dato esecuzione all'ordinanza emessa dal giudice

Sono scattati gli arresti domiciliari per un uomo di 51 anni di Maenza accusato di maltrattamenti in famiglia. Nella giornata di ieri, 14 marzo, i carabinieri hanno dato esecuzione all'ordinanza cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Latina. 

L’uomo era già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento alla casa familiare e il nuovo provvedimento arriva dopo la richiesta di aggravamento della misura avanzata da parte dei carabinieri che hanno eseguito le indagini. 

Espletate le formalità di rito, il 51enne è  stato condotto presso il nuovo domicilio, dove rimarrà ristretto in regime di arresti  domiciliari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cisterna: ucciso a calci e pugni perchè faceva rumore, due arresti per l'omicidio di via Moscarello

  • Cronaca

    Picchia e minaccia la ex moglie e il cognato, allontanato dalla casa familiare

  • Cronaca

    Presentazione de “La Casalese”, vicino lo stop del Viminale. Trano: "Prodotto dal nipote del boss"

  • Cronaca

    Aggredisce e minaccia i genitori, 46enne arrestato a Minturno

I più letti della settimana

  • Torna l’ora legale: lancette dell’orologio in avanti, ecco quando spostarle

  • Incidente sulla Pontina, dopo lo scontro auto si ribalta sulla careggiata

  • Lutto a Latina per la scomparsa di Alfonso Mazzola, fondatore della Comel

  • Carta d'identità elettronica, da oggi è possibile richiederla anche a Sermoneta

  • Cisterna: ucciso a calci e pugni perchè faceva rumore, due arresti per l'omicidio di via Moscarello

  • Guasto sulla linea Roma - Napoli: treni regionali in tilt, Intercity fermi e cancellati

Torna su
LatinaToday è in caricamento