Maltrattamenti in famiglia: non rispetta il divieto di avvicinamento, 51enne ai domiciliari

I carabinieri di Maenza hanno dato esecuzione all'ordinanza emessa dal giudice

Sono scattati gli arresti domiciliari per un uomo di 51 anni di Maenza accusato di maltrattamenti in famiglia. Nella giornata di ieri, 14 marzo, i carabinieri hanno dato esecuzione all'ordinanza cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Latina. 

L’uomo era già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento alla casa familiare e il nuovo provvedimento arriva dopo la richiesta di aggravamento della misura avanzata da parte dei carabinieri che hanno eseguito le indagini. 

Espletate le formalità di rito, il 51enne è  stato condotto presso il nuovo domicilio, dove rimarrà ristretto in regime di arresti  domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

  • Tiziano Ferro, prima foto social insieme al marito Victor Allen

  • Aprilia, in moto la macchina organizzativa per la Festa di San Michele Arcangelo

I più letti della settimana

  • Formia, malore dopo l'intervento di bendaggio gastrico: muore a 33 anni

  • Terracina: cadavere di un uomo affiora nelle acque del canale

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento