Picchiava le sorelle, in manette per maltrattamenti in famiglia

Era già stato colpito da un'ordinanza che gli imponeva l'allontanamento da casa. Violato il provvedimento e continuate le lesioni è stato arrestato dai carabinieri di Monte San Biagio

Per lui le accuse sono molto gravi: maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed ingiurie. E sono proprio questi i motivi che hanno portato al suo arresto avvenuto nella mattina di oggi da parte dei carabinieri del comando stazione di Monte San Biagio.

A finire in manette è stato un giovane di 30 anni, M. Q., originario del comune pontino, già era stato colpito da un’ordinanza del giudice che gli aveva imposto l’allontanamento dalla casa familiare. Perché è proprio all’interno del nucleo familiare che l’uomo sfogava la sua ira. Vittime della sua violenza erano spesso le sorelle che erano state più volte maltrattate.
Violata l’ordinanza e perpetuati i maltrattamenti, ai polsi del 30enne sono scattate le manette.

Questa mattina intorno alle 11 i militari dell’Arma di Monte San Biagio, in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Latina anche in seguito ad una serie di investigazioni e di ricerche condotte dagli stessi carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento