Memorie Urbane, il festival di street art arriva a Minturno per la giornata del 25 Novembre

L'iniziativa grazie all'associazione culturale Emmequadro in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Ospite della città di Minturno l'artista brasiliano Apolo Torres che realizzerà un'opera inedita su uno dei muri dell'Arena Mallozzi

Per la prima volta “Memorie Urbane”, il festival di street art nato a Gaeta nel 2011, arriva anche a Minturno, grazie all’associazione culturale Emmequadro

Un'associazione culturale nata da giovani professionisti decisi a mettere le proprie competenze al servizio di un interesse comune, spiegano i fondatori, “per poter promuovere riqualificazione del territorio, integrazione e aggregazione sociale, iniziative culturali, turistiche e sportive nel Comune di Minturno e nel Golfo di Gaeta”.

È grazie al loro impegno e al contributo di alcune realtà locali che Memorie Urbane arriverà a Minturno il prossimo 25 novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

“Nel quadro di 25novembre.org - si legge in una nota - sarà ospite della nostra cittadina l'artista brasiliano Apolo Torres, il quale realizzerà un'opera inedita su uno dei muri dell'Arena Mallozzi. La scelta del luogo è stata operata di concerto con l'amministrazione comunale, in particolare con il consigliere Gennaro Orlandi, per il suo profondo valore simbolico. La “Poli” rappresenta infatti un luogo di culto, il tempio della gloriosa tradizione cestistica scaurese, che potrà essere al centro di un ampio progetto di rivalutazione artistica e culturale.

Scauri e Minturno trovano finalmente spazio all'interno di questa rassegna di fama mondiale con il sostegno del Wimpy's Lounge Bar, La Nueva Moet, Madama Gioia e la Cooperativa sociale Osiride Onlus. A questi si affiancano la Fortitudo Pallacanestro Scauri, che organizzerà una partita di basket sabato 26 novembre durante la realizzazione dell'opera di Apolo Torres, e Ilaria Tortoriello/ Elephant/Studio, che si occuperà del servizio fotografico”.

Fanno parte di Emmequadro Riccardo Larocca, presidente dell'associazione, Yasmine Ghaly, Giovanni Gaeta, Aldo Martucci, Maurizia Di Nata, Andrea Polidoro, questi ultimi anche membri del consiglio direttivo, Giuseppe Camerota, Damiano Patriarca, Stefano Camerota e Salvatore Santonicola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento