Litiga con la figlia e la minaccia di morte, arrestato in possesso di una pistola

L'episodio ieri sera in un'abitazione di Cisterna: durante la discussione, il cane della ragazza cerca di mordere l'uomo che reagisce con gravi intimidazioni

Una lite furibonda che sarebbe scattata per futili motivi si è conclusa con l’arresto di S.A., classe ’57 per i reati di detenzione di una pistola e il relativo munizionamento.

In un’abitazione di Cisterna padre e figlia hanno iniziato a discutere con toni accesi e, vedendo i concitati attimi, il cane della ragazza, un Pincher di piccola taglia, per difendere la padrona ha tentato di mordere l’uomo.

La reazione è stata delle più spropositate: il 57enne, infatti, ha iniziato a minacciarla di morte, gettandola nel panico fino al punto di spingerla a recarsi presso il commissariato di polizia.

Gli agenti sono intervenuti nell’abitazione e hanno effettuato un sopralluogo dal quale è spuntata una pistola con relativa munizione, di cui l’uomo non ha saputo fornire alcuna spiegazione, anche alla luce del fatto che non è provvisto di alcun titolo che lo autorizzi alla detenzione di un’arma.

Il 57enne è attualmente ristretto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida fissata per domani. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ritrovato un cadavere in via Nascosa, accertamenti in corso dei carabinieri

    • Cronaca

      Rapina armata al distributore, il bandito fugge a piedi con il bottino

    • Cronaca

      Due giovani pestati dal branco al lido, nessuno interviene ma tutti riprendono con il cellulare

    • Cronaca

      Delitto Langella, arrestato Tamburrino per omicidio preterintenzionale

    I più letti della settimana

    • Picchiato sul treno in viaggio, convoglio bloccato alla stazione di Latina

    • Esce dall'acqua e si sente male, muore una donna in spiaggia

    • Spiaggia libera occupata diventa uno stabilimento balneare: scatta il sequestro

    • Ambulanza come taxi: per andare in ospedale dal compagno chiama il 118. Denunciata

    • Paura sulla Monti Lepini, camion avvolto dalle fiamme e distrutto. Salvo l'autista

    • Ritrovato un cadavere in via Nascosa, accertamenti in corso dei carabinieri

    Torna su