Falso manager di moda adesca minori in rete e le fa spogliare, denunciato

Scoperto il giovane di 30 anni è stato denunciato per circonvenzione di persone incapaci: dopo aver promesso alle ragazzine di partecipare a concorsi e un futuro nella moda le convinceva a denundarsi su skype

Con la promessa di farla partecipare a concorsi e di sfondare nella moda, ha adescato una ragazzina minorenne su Facebook e poi l’ha convinta a spogliarsi durante delle conversazioni su skype. E’ stato smascherato e denunciato dalla polizia postale un giovane di 30 anni accusato di circonvenzione di persone incapaci.

L’indagine partita dopo la denuncia di una giovane non ancora maggiorenne che ha raccontato quanto accaduto. La ragazzina è stata contattata tramite facebook dal 30enne che si era spacciato per un manager di una famosa società proponendole di partecipare ad un concorso online con la prospettiva di avere sbocchi nel settore della moda e dello spettacolo. Non solo, ma ai primi tre classificati gli sarebbe stata corrisposta anche la somma di euro 1.500 euro.

Durante alcune videochat su skype, poi, il 30enne, anche grazie alle promesse fatte e alle prospettive presentate, è riuscito a convincere la giovanissima a denudarsi.

Dopo la denuncia, avviate le indagini. la polizia postale è riuscita a risalire al ragazzo; durante la perquisizione nella sua abitazione e degli accertamenti è stato così scoperto che aveva con lo stesso stratagemma aveva circuito anche altre giovani, sempre minorenni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento