Minturno, controllato dai carabinieri e trovato con un coltello in tasca: denunciato

L’uomo notato mentre con fare sospetto si aggirava vicino ad un negozio; è stato deferito per detenzione illegale di armi ed oggetti atti ad offendere

Notato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di un negozio è stato fermato e sottoposto ad un controllo da parte dei carabinieri. E’ accaduto nella serata di mercoledì 19 giugno a Scauri di Minturno dove l’uomo, un 48enne del posto, è stato poi denunciato per detenzione illegale di armi ed oggetti atti ad offendere

L’uomo era stato notato da una pattuglia dei carabinieri mentre si aggirava a piedi con fare sospetto vicino all’esercizio commerciale e per questo fermato. Nel corso di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito della lunghezza di 25 centimetri nascosto nella tasca dei pantaloni. L’arma è stata poi sequestrata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Coronavirus Anzio, tornano i contagi: tre nuovi casi registrati in città

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus: nessun caso in provincia, 13 nuovi pazienti nel Lazio e 58 guariti

  • Coronavirus Latina: nessun caso in provincia, 9 nel Lazio. Attenzione puntata sui voli internazionali

Torna su
LatinaToday è in caricamento