Minturno, controllato dai carabinieri e trovato con un coltello in tasca: denunciato

L’uomo notato mentre con fare sospetto si aggirava vicino ad un negozio; è stato deferito per detenzione illegale di armi ed oggetti atti ad offendere

Notato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di un negozio è stato fermato e sottoposto ad un controllo da parte dei carabinieri. E’ accaduto nella serata di mercoledì 19 giugno a Scauri di Minturno dove l’uomo, un 48enne del posto, è stato poi denunciato per detenzione illegale di armi ed oggetti atti ad offendere

L’uomo era stato notato da una pattuglia dei carabinieri mentre si aggirava a piedi con fare sospetto vicino all’esercizio commerciale e per questo fermato. Nel corso di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito della lunghezza di 25 centimetri nascosto nella tasca dei pantaloni. L’arma è stata poi sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento