Nonostante il divieto di avvicinamento continua a molestare la ex moglie: arrestato

L'uomo, un 48enne di Latina, è finito ai domiciliari in ottemperanza a un aggravamento della misura cautelare disposto dal tribunale

Un uomo di 48 anni di Latina è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia in ottemperanza a un ordine di aggravamento della misura cautelare emesso dal tribunale di Latina. L'uomo era infatti responsabile di stalking e molestie nei confronti della sua ex moglie ed era già destinatario di una misura cautelare di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.

Nonostante il provvedimento restrittivo aveva però continuato a molestare la donna, che aveva denunciato i fatti ai carabinieri. Per il 48enne sono stati quindi disposti gli arresti domiciliari nell'abitazione di un parente, come disposto dall'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento