Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

E' accaduto questa mattina a Monte San Biagio. Vittima un uomo di 74 anni, soccorso e poi deceduto all'ospedale di Terracina

E' morto all'improvviso un uomo di 74 anni che era intento a tagliare l'erba nella sua abitazione a Monte San Biagio. Secondo la ricostruzione l'anziano avrebbe cominciato ad avvertire difficoltà respiratorie ed è stato quindi richiesto l'intervento urgente dei soccorsi. I sanitari hanno trasportato il paziente al pronto soccorso dell'ospedale di Terracina, ma le condizioni dell'uomo si sono aggravate fino al decesso.

Si ipotizza che la causa possa essere uno shock anafilattico che lo ha stroncato per una reazione allergica, ma sarà l'autopsia a chiarire con esattezza le cause della morte.

 La salma del 74enne è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Chiede la mascherina al datore di lavoro: licenziato, picchiato e poi gettato in un canale

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Coronavirus, tre nuovi casi in provincia: tutti relativi al cluster di Priverno

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

Torna su
LatinaToday è in caricamento