Certificati sportivi senza alcune analisi, medico a giudizio per falso ideologico

Il professionista avrebbe omesso di prescrivere ai calciatori della Asd Monte San Biagio alcuni accertamenti

Un medico di Monte San Biagio è stato rinviato a giudizio per avere firmato certificati per attività sportive senza i necessari requisiti previsti dalla legge. Massimo Piroddi è comparso ieri mattina davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giuseppe Cario per rispondere di fatti che risalgono all’agosto 2017 e per i quali sarà chiamato a rispondere di falso ideologico.

Secondo l’accusa e secondo alcuni accertamenti effettuati dai carabinieri del Nas, il medico avrebbe firmato i certificati di idoneità allo sport agonistico per 28 calciatori della società ASD Monte San Biagio senza prescrivere anche i controlli con gli esami delle urine. Ieri il rinvio a giudizio. Il processo inizierà il 7 ottobre prossimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Meteo Latina, allerta per il forte vento a Pasquetta. Prevista anche pioggia

  • Cronaca

    Furto nella notte nel negozio Orizzonte: ladri in fuga all’arrivo dei carabinieri

  • Cronaca

    Trovato il corpo senza vita di un giovane: tragico rinvenimento la mattina di Pasqua

  • Cronaca

    Rifiuta di lasciare il centro di accoglienza e aggredisce i poliziotti: arrestato

I più letti della settimana

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Aprilia, sposato due volte: 53enne processato per bigamia

  • Omicidio del boss Marino a Terracina, due case affittate in nero dai killer

Torna su
LatinaToday è in caricamento