Esplosione a Rocca di Papa, cordoglio del Comune di Aprilia per la morte del sindaco Emanuele Crestini

Il primo cittadino deceduto in ospedale dove era ricoverato dal giorno della terribile esplosione. Sindaco Terra: "Dolorosa e inspiegabile perdita"

Cordoglio anche ad Aprilia per la morte del sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini, vittima dell’esplosione che ha distrutto la facciata del Palazzo Municipale lo scorso 10 giugno. 

Il primo cittadino si è spento nella notte del 20 giugno in ospedale dove era ricoverato. Crestini è la seconda vittima della terribile esplosione avvenuta il 10 giugno quando dopo una fuga di gas, crollò parte della facciata comunale. A causa di quell’episodio rimasero ferite 16 persone, di cui tre bambini. 

Il sindaco di Rocca di Papa era rimasto gravemente ferito; come raccontano alcuni testimoni aveva subito prestato i primi soccorsi ai presenti. Oggi anche il sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’Amministrazione comunale si stringono attorno alla comunità di Rocca di Papa.

“Siamo vicini alla famiglia e agli amici di Emanuele – afferma il primo cittadino apriliano – per questa dolorosa e inspiegabile perdita. Con lui, Rocca di Papa perde non solo il sindaco, ma anche un uomo dalla indiscutibile tenacia e dall’alto senso del dovere e delle istituzioni. Sono convinto che il suo esempio e l’estremo sacrificio rimarrà scolpito per sempre nella storia della città e del nostro Paese”.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento