Tragedia a Sezze, verso Roma con i genitori: muore travolto da un treno

Era sul binario 5 in attesa del convoglio delle 7.20 e invece ha perso la vita davanti agli occhi dei familiari. Battute le piste dell'incidente e del suicidio

Il treno che ha travolto e ucciso il 25enne

Tragedia alla stazione ferroviaria di Sezze. Un giovane di 25 anni originario di Roccagorga è stato travolto e ucciso da un treno in transito.

Erano intorno alle 7 di questa mattina; il ragazzo, insieme ai genitori e a uno zio, si trovava sul binario 5 ed era in attesa del convoglio regionale che ogni giorno alle 7.20 passa nella stazione del comune pontino per andare a Roma. Ma oggi non era un giorno qualunque; il ragazzo stava andando all’università: doveva discutere la sua tesi di laurea.

Ancora non sono state chiarite le cause dell’episodio. Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria di Formia e i carabinieri di Sezze, oltre alla polizia scientifica, per cercare di ricostruire la dinamica e capire se si è trattato di un drammatico incidente o di un suicidio.

L’impatto mortale è avvenuto davanti agli occhi impotenti dei familiari del ragazzo e delle persone che in quel momento si trovavano alla stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il traffico, che non è stato chiuso, risulta però rallentato da qualche ora.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento