Serate sul lungomare di Latina: regole ed orari per la musica nei locali del Lido

L’ordinanza firmala dal sindaco di Latina: musica fino a mezzanotte e mezza in settimana e la domenica, fino alle 2 nei week end

Regole ed orari per la diffusione di musica nei locali sul lungomare di Latina. 

Il sindaco Coletta ha firmato nelle scorse ore l’ordinanza, pubblicata sull’Albo Pretorio, per “regolamentare in modo uniforme la disciplina delle emissioni sonore dei pubblici esercizi dislocati sul litorale di Latina e gli orari di utilizzo delle fonti di emissione acustica così da soddisfare sia le esigenze dell’utenza sia quelle di salvaguardia della qualità ambientale e di tutela della salute pubblica”. 

La comunicazione attraverso la pagina Facebook ufficiale del Comune. Nel provvedimento si dispone “che l’emissioni acustiche e sonore e la diffusione di musica generata dall’uso di apparecchi ed impianti, operanti sia all’aperto che al chiuso, per i locali pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, per circoli, attività ricettive, stabilimenti balneari e in occasione di spettacoli e intrattenimenti autorizzati, sono consentite:  il lunedì, il martedì, il mercoledì, il giovedì e la domenica, festivi inclusi, fino alle ore 00:30 del giorno successivo; il venerdì, il sabato e i prefestivi fino alle ore 02:00 del giorno successivo”.

L’ordinanza ha effetto immediato e sarà valida fino al 30 settembre nella zona della Marina di Latina con esclusione del tratto Caportiere-Rio Martino, dove non sono consentite attività di intrattenimento, musicali e danzanti di alcun genere.

L'intervento dell'assesore Caprì

"L’ordinanza a disciplina degli orari per la diffusione sonora nei pubblici esercizi della Marina di Latina è stata emanata per dare un indirizzo omogeneo ai gestori dei locali pubblici dislocati lungo il lato destro del lungomare, nel tratto tra Capoportiere e Foce Verde" ha spioegato spiega l’assessore alle Attività produttive Giulia Caprì, in risposta alle polemiche sorte nelle ultime ore in merito al provvedimento del Comune. "L’ordinanza – prosegue – accoglie le molteplici istanze avanzate dai cittadini residenti sul lungomare tutelando da una parte la qualità ambientale e dall’altra regolamentando le attività commerciali solo in termini di orari di emissione acustica, consentendo loro di svolgere attività di somministrazione di alimenti e bevande tutti i giorni fino alle ore 02.00".  

L’iniziativa, concludono da piazza del Popolo, "oltretutto è stata condivisa e concordata da tutti i componenti della Commissione Attività Produttive. A breve il neo Assessore Caprì avvierà un confronto con gli operatori sulle tematiche relative alla marina di Latina coinvolgendo tutte le parti sociali". 

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

Torna su
LatinaToday è in caricamento