Natale di solidarietà: Kraft Heinz dona alla Croce Rossa i giocattoli per i bambini

La direzione dello stabilimento di Latina ha promosso tra i suoi dipendenti una raccolta di giocattoli da donare al Comitato Locale della Cri. Nei giorni la consegna dei doni per i bambini delle famiglie meno abbienti assistite dall’associazione

Un piccolo e pieno di calore, regalo per questo Natale anche per i bambini delle famiglie meno abbienti assistite dalla Croce Rossa Italiana di Latina. Tutto grazie a un importante gesto di solidarietà che arriva dai dipendenti della sede pontina dell’azienda Kraft Heinz, dove sono prodotti alimenti per bambini a marchio Plasmon. 

La direzione di stabilimento ha promosso tra i suoi dipendenti una raccolta di giocattoli da donare al Comitato Locale della Croce Rossa di Latina, che ha sua volta li utilizzerà nel suo programma di servizi socio-assistenziali. In particolare, i giocattoli saranno donati in questi giorni alle famiglie che già ricevono il pacco viveri affinché anche i loro bambini possano sentire l'atmosfera natalizia che si esprime proprio nel ricevere un dono. 

“Nei giorni scorsi - spiegano dalla Cri - è avvenuta la consegna presso la sede dell'azienda. Il direttore dello stabilimento Luis Filipe Spinardi e la signora Alessandra Di Baggio (promotrice dell'iniziativa) hanno accolto la delegazione della Croce Rossa cui hanno consegnato oltre un centinaio di pezzi tra giochi da tavolo, giochi intelligenti, peluche per bambini (max 4/5 anni d'età) e piccoli giochi per neonati (6/12 mesi). A ricevere i giochi le volontarie Maria Luisa La Pietra (delegato Fund raising), Giuliana Bandiziol (delegato alla distribuzione viveri) e Katiusha Calzati”. 

Ringrazio di cuore i dipendenti della Kraft Heinz e la loro dirigenza per questa donazione - ha commentato il presidente del Comitato CRI di Latina, Giancarlo Rufo -. Credo sia superfluo dire quanto sia importante specie per i bambini e in questo periodo. La loro, come quella di altri che ci sostengono nelle nostre attività, è una sensibilità che voglio indicare come esempio di attenzione alle persone che ci sono vicine, alle loro condizioni di vita, e a come si possono mitigare i disagi che la vita purtroppo può presentare”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento