Incidente sul lavoro: operaio resta con la mano incastrata in un macchinario, rischia di perderla

E' accaduto in un'azienda di Norma che produce pane. La vittima è un ragazzo di 22 anni che ora rischia la semi amputazione

Incidente sul lavoro questa mattina a Norma, all'interno di un'azienda. Un operaio di 22 anni, residente nel paese, è rimasto con la mano incastrata in uno dei macchinari. Rischia la semiamputazione della mano sinistra.

Secondo la ricostruzione, il giovane stava facendo lavori di manutenzione al macchinario quando, per cause ancora in corso di accertamento, la mano è stata come risucchiata da uno dei rulli dello strumento che stava utilizzando. Immediati i soccorsi. Il 22enne è stato trasportato a bordo di un'eliambulanza all'ospedale Gemelli di Roma. 

La macchina è stata sequestrata dai carabinieri e sarà sottoposta ad accertamenti e verifiche. Sul posto anche il personale della Asl.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento