Mare sicuro 2018, da San Felice a Minturno arriva il notiziario in radio "Infomare 103e5"

Inaugurata la collaborazione tra Guardia Costiera di Gaeta e  "Radio Show Italia 103e5" per l'informazione quotidiana sulle condizioni del mare

Mare Sicuro 2018, la campagna che il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto Guardia Costiera propone per la sicurezza in mare e sulle spiagge, ritorna puntuale come ogni anno. E sulle coste della provincia di Latina, ha un nuovo strumento di comunicazione in FM. Si chiama "INFOMARE 103e5". Nasce dalla collaborazione tra la Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Gaeta e  "Radio Show Italia 103e5". RSI103e5 è la prima emittente che dedica i suoi contenuti  informativi e le sue strategie di comunicazione, all'intero comprensorio sud pontino, grazie ad una capillare copertura in FM di tutti i comuni della provincia di Latina,  nella fascia costiera da San Felice Circeo a Minturno, senza trascurare le località dell'interno.  Ogni giorno, alle 9.45 e 11.45, per tutta l'estate, notizie di pubblica utilità per vivere il mare sulla Riviera di Ulisse. Questa, in sintesi la mission del 'notiziario' "INFOMARE 103e5"

"Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta per questa striscia quotidiana, perchè in mare è molto importante anche l'autocontrollo", spiega il Capitano di Fregata Andrea Vaiardi, comandante della Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Gaeta. "L'autocontrollo, il rispetto delle regole e l'informazione in mare sono essenziali. Informarsi prima di navigare, prima di mettersi in mare, è molto importante - sottolinea Vaiardi - soprattutto in zone come queste del Golfo di Gaeta, che è circondato dalle montagne e spesso  c'è una repentina variazione delle condizioni meteo; quindi, anche la conoscenza della tendenza nel corso della giornata è molto importante per pianificare, soprattutto, la propria gita in barca.  Invito chi frequenta il nostro mare - conclude il Comandante - a sintonizzarsi su Radio Show Italia 103e5 per ascoltare i nostri aggiornamenti di INFOMARE103e5 e pianificare al meglio le vacanze, giorno per giorno non dimenticando di contattare il numero 1530, attivo 24 ore su 24, in caso di emergenza".

"Siamo davvero onorati per la fiducia che ci ha accordato il comandante Andrea Vaiardi, - dichiara Paola Galisai, editore di Radio Show Italia 103e5 - collaborare con la Guardia Costiera per tutto il mio staff è motivo di orgoglio. Devo dire che da entrambe le parti è stata subito colta l'opportunità di far nascere una partnership che io amo definire  naturale,  perchè RSI103e5 e la Guardia Costiera di Gaeta hanno confini identici, la stessa area di copertura e servizio. INFOMARE103e5 - continua Paola Galisai - è in onda da pochi giorni ed è già diventato un punto di riferimento per i tantissimi ascoltatori che navigano di fronte alle coste pontine, oppure frequentano le spiagge della Riviera di Ulisse. Ringrazio tutto il gruppo della Guardia Costiera di Gaeta - conclude l'editore di RSI 103e5 - per lo splendido lavoro quotidiano che fanno attraverso le loro voci,  con grande professionalità e con doti radiofoniche spesso sorprendenti".

Potrebbe interessarti

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

  • Decennale dell'Adunata Nazionale degli Alpini: slitta la manifestazione a Latina

I più letti della settimana

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

  • Guasto a un treno sulla Roma - Napoli, passeggeri bloccati sull'Intercity soccorsi da Trenitalia

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

Torna su
LatinaToday è in caricamento