Operazione Alba Pontina, i nomi dei 25 arrestati nel clan Di Silvio

Sono 21 i destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere, tutti appartenenti al clan rom di Latina. Quattro ai domiciliari

Venticinque arresti nell'ambito dell'operazione "Alba pontina" scattata questa mattina e condotta dalle squadre mobili di Latina e di Roma, dopo un'indagine durata due anni coordinata dalla Dda di Roma. Sono in tutto 21 le ordinanze di custodia cautelare in carcere. Questi i nomi dei destinatari:

Armando Di Silvio 52 anni, detto "Lallà"
Angela Di Silvio, 26 anni, detta "Stella"
Ferdinando Pupetto Di Silvio, 29 anni
Genoveffa Sara Di Silvio, 23 anni
Gianluca "Bruno" Di Silvio, 22 anni
Giulia Di Silvio, 23 anni
Samuele Di Silvio, 28 anni
Francesca "Gioia" De Rosa 20 anni
Sabina "Purì" De Rosa 51 anni
Federico Arcieri, detto Ico, 21 anni
Daniele Coppi 32 anni
Mohamed Jandoubi, 31 anni
Hacene Ounissi, detto Hassan, 35 anni
Agostino Riccardo, detto "Balò" 35 anni
Valentina Travali, 31 anni 
Daniele Alfonsi, 56 anni
Massimiliano Alfonsi, 50 anni
Ismail El Ghayesh, 21 anni
Gianfranco Mastracci, 33 anni
Matteo Lombardi, 33 anni
Daniele Sicignano, 29 anni, detto Canarino

Quattro sono invece le ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari a carico di:

Tiziano Cesari 56 anni
Gianluca D'Amico 23 anni
Antonio "Marcello" Fusco 55 anni
Francesca Zeoli 33 anni

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terracina, aggredisce madre e figlia davanti all'asilo: arrestato dalla polizia

  • Cronaca

    Latina piange l'avvocato Luciano Marinelli, protagonista del jazz e del basket pontino

  • Cronaca

    Sabaudia, conclusi i lavori: riapre il ponte che collega il centro al lungomare

  • Cronaca

    Identificato il giovane che ieri è annegato al Parco San Marco

I più letti della settimana

  • Dramma a Latina: precipita dal palazzo della Bnl, muore funzionario della banca

  • Tragedia al parco San Marco, giovane annega nel laghetto. I testimoni: “Si è lanciato in acqua”

  • Lavoratore licenziato, Corden Pharma condannata a reintegrarlo

  • Incidente a Prossedi: nello schianto muoiono Estella e Camilla Aversa, madre e figlia

  • Drammatico incidente a Prossedi, scontro tra due auto: muoiono madre e figlia

  • Spesa da “Acqua e Sapone” senza pagare, bloccate due ragazze con i complici

Torna su
LatinaToday è in caricamento