Operazione Olimpia, proseguono gli interrogatori: oggi sarà ascoltato Di Giorgi

Ieri i primi interrogatori in carcere con Malvaso, Monti e Riccardo che si sono difesi davanti al Gip. Oggi sarà la volta dell'ex sindaco di Latina detenuto in via Aspromonte

Sarà interrogato oggi l’ex sindaco Giovanni Di Giorgi tra i 15 finiti in manette lunedì nell’ambito della vasta operazione dei carabinieri denominata “Olimpia”. 

L’ex primo cittadino sarà ascoltato questa mattina nel carcere di via Aspromonte dove è detenuto ormai da quattro giorni. Dopo di lui sarà la volta degli altri arrestati in carcere, l’ex assessore comunale Giuseppe Di Rubbo, Nicola Deodato e Luca Baldini. 

Interrogatori che sono iniziati ieri e che hanno visto protagonisti l’ex consigliere comune di Forza Italia Vincenzo Malvaso e lo storico dirigente all’Urbanistica del Comune di Latina, Ventura Monti che hanno risposto alle domande del giudice e del pubblico ministero, spiegando la propria versione e difendendosi dalle accuse mosse dalla Procura.

Ascoltato semore ieri anche l’imprenditore Massimo Riccardo che ha spiegato di non aver mai ricevuto favori dal Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni, saranno interrogate invece le altre persone finite ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento