Pestato dal branco per gelosia, denunciati sei giovani

Vittima dell'aggressione un cittadino albanese di 23 anni, finito in ospedale dopo essere stato picchiato, il 17 aprile scorso, da alcuni ragazzi di Sezze. Il giovane era intervenuto in difesa della fidanzata durante un litigio con il suo ex

Una lite scatenata da motivi di gelosia è finita con un ferito e sei denunce a carico di altrettanti giovani per il reato di lesioni. Il pestaggio si era consumato il 17 aprile scorso a Sezze. Vittima un cittadino albanese di 23 anni residente a Latina che si era visto improvvisamente accerchiato e aggredito da sei ragazzi del luogo.

L’albanese era intervenuto in difesa della fidanzata, che era stata in passato la compagna di uno degli aggressori. Il suo ex l’aveva raggiunta in un locale per avere dei chiarimenti ma presto la discussione è degenerata in un litigio costringendo il giovane albanese, attuale compagno della ragazza, a intervenire.

Poi il branco si è scatenato colpendo e ferendo il 23enne e procurandogli ferite che lo hanno costretto a ricorrere alle cure dell'ospedale. Dopo un’attività di indagine i carabinieri hanno rintracciato e denunciato per lesioni i sei giovani responsabili del pestaggio. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione Arpalo, attesa per la perizia sulla ferita di Pasquale Maietta

  • Cronaca

    Marcato del falso online, scoperta a Latina una stamperia di marchi contraffatti

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Pontina a Terracina: auto finisce fuori strada, muore un uomo

  • Cronaca

    Rubano all'interno di un'auto, rintracciati e denunciati. Il bilancio della polizia

I più letti della settimana

  • Frodi e riciclaggio: raffica di arresti. Tra i destinatari Pasquale Maietta

  • Operazione Arpalo, frodi e riciclaggio: 13 arresti. Il "sistema" di Pasquale Maietta

  • Scontro tra auto e moto a Trevi nel Lazio: muore un centauro di Latina

  • Frodi e riciclaggio, operazione di polizia e finanza: tutti i nomi degli arrestati

  • Fair play tra i 'Giovanissimi': l'arbitro gli assegna un rigore che non c'è e lui lo calcia fuori

  • Operazione Arpalo, il suicidio di Censi: nello studio ritrovato un carteggio con Colletti

Torna su
LatinaToday è in caricamento