Picchia la moglie fino a provocarle un trauma cranico, finisce in carcere marito violento

L'intervento dei carabinieri, ieri sera in un'abitazione di Aprilia, ha scongiurato conseguenze peggiori. La vittima ha riportato anche contusioni multiple. In manette un 45enne originario di Roma

Ha ripetutamente maltrattato, minacciato e malmenato la moglie. I carabinieri sono intervenuti in un’abitazione di Aprilia e hanno arrestato in flagranza di reato, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un uomo di 45 anni originario di Roma, M.P..

L’arrestato aveva picchiato la consorte e l’aveva minacciata e per fermarlo è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

L’aggressione ha procurato alla vittima un trauma cranico e contusioni multiple su tutto il corpo. Il 45enne è finito in carcere a Velleltri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Lavori di riparazione sulla condotta: sei comuni senza acqua mercoledì 12 febbraio

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Un caso sospetto di Coronavirus a Formia: un uomo rientrato da Shangai trasferito allo Spallanzani

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

Torna su
LatinaToday è in caricamento