Aggredisce e picchia la moglie e la cognata, arrestato un giovane

In manette a Santi Cosma e Damiano un ragazzo di 27 anni. I fatti nel pomeriggio di ieri; necessario il ricorso alle cure dei sanitari da parte delle due donne a causa delle ferite riportate

Ha aggredito e picchiato la moglie e la cognata. Momenti di follia nel pomeriggio di ieri a Santi Cosma e Damiano dove un giovane è stato poi arrestato dai carabinieri.

In manette un ragazzo di 27 anni di nazionalità ucraina ora accusato di maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 27enne per futili motivi ha prima aggredito e poi picchiato le due donne. Provvidenziale l’intervento dei militari che hanno bloccato l’uomo allontanandolo dall’abitazione.

Necessario il ricorso alle cure dei sanitari da parte delle due vittime a causa delle ferite e delle lesioni riportate; per il giovane invece sono scattati gli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento