Picchia la moglie e poi fugge portando via la figlia: rintracciato e arrestato

I carabinieri hanno fermato un 39enne di Sezze per maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio

Maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio. Per questi reati è stato arrestato un 39enne di Sezze, rintracciato dai carabinieri della stazione locale in collaborazione con i militari di Latina Scalo e con quelli del Norm di Latina, intervenuti dopo la segnalazione al 112 arrivata da una donna.

L’uomo, passando da una finestra del bagno, si era introdotto nell’abitazione della moglie, una donna di 35 anni con la quale era in corso una separazione. Prima ha costretto la donna a fuggire in casa dei vicini, poi l’ha fatta rientrare in casa e l’ha aggredita con pugni al volto. Dopo il pestaggio ha prelevato la figlia minore e l’ha condotta in un’abitazione a Sabaudia, dove era andato a vivere. Qui è stato raggiunto e arrestato dai carabinieri e rinchiuso nelle camere di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Formia il ricordo delle quasi mille vittime di mafia: il corteo poi la lettura dei nomi

  • Cronaca

    Arianna Briasco morta per overdose, processo per stalking all'amico colombiano

  • Cronaca

    Formia, pestaggio alla ex compagna in un ristorante: arrestato il nipote di Bardellino

  • Cronaca

    Tentato omicidio e rapimento della compagna, Porretta si difende: "Non volevo ucciderla"

I più letti della settimana

  • Torna l’ora legale: lancette dell’orologio in avanti, ecco quando spostarle

  • Incidente sulla Pontina, dopo lo scontro auto si ribalta sulla careggiata

  • Latina, le telecamere di Striscia la Notizia tornano al pronto soccorso del Goretti

  • Daniele Nardi, Sezze si ferma per il lutto cittadino. Poi ricordo sulla Semprevisa

  • Devasta due bar, rapina una donna e picchia in strada la compagna: preso un 27enne

  • Terracina, incidente sull'Appia: scontro fra tre veicoli. Due persone ferite

Torna su
LatinaToday è in caricamento