Incendi a Ponza, il piromane è un volontario della protezione civile

Le manette sono scattate ieri dopo l'ultimo di tre incendi del mese di ottobre. Appiccava i roghi per poi ricevere gli indennizzi di chi interviene a spegnerli, ha confessato il giovane dopo l'arresto

Finalmente ha un volto il piromane che nel mese di ottobre a devastato l'isola di Ponza. È un giovane di 24 anni volontario della protezione civile il quale, ieri al momento dell'arresto, ha confessato che appiccava gli incendi per poi ricevere l'indennizzo di chi interviene nelle operazioni di spegnimento.

I tre roghi divampati sull'isola pontina nei primi venti giorni di questo mese avevano cominciato a destare qualche sospetto di troppo. Di sicuro erano di natura dolosa ma nessuno tra le forze dell'ordine riusciva a darsi una spiegazione. Proprio ieri pomeriggio l'ultimo incendio, che ha distrutto circa 15 ettari di terreno nella frazione di Le Forna, e visto, come al solito, l'intervento della protezione civili e dello stesso giovane che, come si è scoperto in seguito, qualche ora prima lo aveva innescato, forse con l'aiuto di altri compagni.

I sospetti nei giorni scorsi erano caduti proprio sul ragazzo, dopo che era stato avvistato in ogni operazione dei militari mentre si adoperava a domare le fiamme. E l'episodio di ieri ha sciolto tutti i dubbi.

Gli agenti continuano ad indagare anche sulla presenza di presunti complici.

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Il mare di Terracina premiato dai pediatri: consegnata la Bandiera Verde 2019

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • “Festival della Commedia Italiana” a Sabaudia: grande entusiasmo per la serata inaugurale

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Latina, sentiti spari sulla Pontina: forse un tentato suicidio

  • Incidente sulla Pontina a Sabaudia: investito ed ucciso mentre è in bici. Caccia al pirata della strada

  • Grave incidente a San Felice Circeo: diversi i feriti tra cui due bambini

  • Sperlonga, malore mentre fa il bagno: muore un uomo di 55 anni

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento