Autostrada Roma-Latina, bocciato il ricorso per la revocazione della sentenza

Il Consiglio di Stato si è pronunciato sulla richiesta del Consorzio Sis che chiedeva lo stop dell'annullamento della gara

Il Consiglio di Stato ha bocciato il ricorso per revocazione presentato dal Consorzio Stabile SIS contro la sentenza con la quale lo stesso Consiglio il 13 settembre 2018 aveva annullato la gara d'appalto per 2,7 miliardi per la realizzazione dell'autostrada Roma-Latina.

I giudici amministrativi si sono dunque pronunciati in maniera definitiva ed hanno condannato il Consorzio spagnolo e Autostrade del Lazio al pagamento in favore di Salini Impregilo delle spese di lite del giudizio.

A presentare il ricorso era stato proposto il Consorzio SiS, vincitore della gara d’appalto per un valore di quasi 3 miliardi di euro per la realizzazione sia del Corridoio Intermodale Roma-Latina che del collegamento autostradale Cisterna-Valmontone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo che il Tar aveva respinto il primo ricorso, Salini Impregilo, capofila del gruppo di imprese perdente nella gara d’appalto bandita da Autostrade del Lazio, aveva ottenuto dal Consiglio di Stato l’annullamento della gara d’appalto nel settembre scorso. I giudici del Consiglio di Stato hanno ritenuto tutti i motivi proposti inammissibili: a loro avviso era necessario individuare un errore di fatto eccezionalmente idoneo a fondare una domanda di revocazione. Il ricorso è quindi definitivamente inammissibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento